Let’s Duo: il divertimento a ritmo di swing

Piji con gli Swing Dogs, duo composto da Guido Giacomini e Piercarlo Salvia

Piji con gli Swing Dogs, duo composto da Guido Giacomini e Piercarlo Salvia

Spostate le lancette del tempo: Let’s Duo, la nuova rassegna musicale curata dall’attenta direzione artistica di Piji Siciliani a Stazione di Posta al Testaccio, vi condurrà dai frenetici giorni nostri ai poetici anni venti

Di Raffaella Ceres

“Parola chiave: duo”. Con una battuta, che poi tanto battuta in fondo non è, Piji Siciliani scatta la sua personale istantanea per descrivere e presentare la nuova rassegna musicale inaugurata lo scorso 28 luglio a Stazione di Posta, ristorante nel cuore di Roma e sotto il cielo di Campo Boario. Let’s Duo, prosegue il cantautore romano, “è la giusta formula per presentare le più interessanti e divertenti  formazioni a due nel mondo del jazz e dello swing romano, che tutti i giovedì di agosto e settembre si avvicenderanno nel suggestivo giardino di Stazione di Posta. Queste formazioni sono state messe insieme per rendere speciali i dieci appuntamenti serali in questo spazio bellissimo nel cuore di Testaccio.”

Piji e Bateau Manouche al Vinile (15)

Pierluigi Piji Siciliani, in una foto di repertorio. Piji è il direttore artistico di questo nuovo progetto “Let’s Duo” a Stazione di Posta al Testaccio

Lo spazio in effetti bellissimo lo è davvero: si respira una calma dimenticata, di quelle che ti fanno venir voglia di sorridere anche senza un preciso perché.

DSCN9564

Da sinistra Piercarlo Salvia e Guido Giacomini del duo Swing Dogs

“La cosa bella di suonare qua è poter stare sotto le stelle e la luna”, ci spiega ancora Piji che è il direttore artistico della rassegna. Quest’anno lo spazio di Campo Boario non accoglie il fermento culturale di Eutropia e la poesia di questa landa  romantica emerge dai contrasti di uno spazio molto ampio da riscoprire nella sua complessa essenzialità. “Sembra di entrare in un set cinematografico vuotissimo pieno in realtà di spazi suggestivi, come se fossimo in un film di Woody Allen. In questo posto si può cenare, bere, ascoltare della musica oppure fare persino tutte e tre queste cose, scherza Piji, e persino ballare. Non c’è nulla, nessun abito o set o microfono vintage che ti possa portare davvero indietro nel tempo come la giusta atmosfera e suggestione generata dalla voce e dalla musica degli artisti che si alterneranno durante la lunga estate romana a ritmo di Jazz & Swing. Ho scelto di inaugurare la rassegna con Guido Giacomini  e il bravissimo clarinettista Piercarlo Salvia del duo Swing Dogs perché è una delle formazioni più importanti per il mondo dei ballerini e per la voce unica, rotta e nasale di Guido Giacomini capace di creare un’atmosfera perfetta seguita per questa serata d’apertura dalle danze swing con una dj-selection d’antan ed una “social dance” a cura della coppia d’oro Lucie Q & Bunny Donowitz. A stazione di Posta si potrà stare, passeggiare, ascoltare, semplicemente guardare la luna: questo è un luogo delle meraviglie.”

DSCN9568

Un momento della serata di ieri a Stazione di Posta

Let’s Duo! Lasciatevi catturare dunque dal fascino di una passeggiata fra le emozioni dal gusto retrò, dalle gustose proposte dello Chef Luigi Nastri e le miscele firmate Co.So. dei bartender di Stazione di Posta ma, soprattutto, dalla musica che vi porterà alla giusta distanza da tutto quello che non è magia. Noi ve lo abbiamo raccontato…ora non vi rimane che andare a scoprire cosa vi riservano i Giovedì di Stazione di Posta.

I prossimi concerti
4 agosto – VALERIA RINALDI DUO
11 agosto – HENZAPOPPIN-CORTESE DUO
18 agosto – TWO BLIND MIC
25 agosto – GALVANI/PAGANI DUO
1 settembre – NICOLA e DANIELE CORDISCO DUO
8 settembre – Mk2
15 settembre – AUGUSTO CRENI DUO
22 settembre – VELOTTI/ARIODANTE DUO
29 settembre – ENTRE CUERDAS

Stazione di Posta
Largo Dino Frisullo, Roma (zona Macro Testaccio)
Telefono: +39 06 57 43 548 Mail: info@stazionediposta.eu – www.stazionediposta.eu
PARCHEGGIO GRATUITO

A proposito di Raffaella Ceres